Le cose che non so fare

Facebooktwitterpinteresttumblrmail

In un’epoca nella quale l’apparenza prevale sulla sostanza, spesso mi impongo di cogliere le parole non dette guardando in fondo agli occhi delle persone che incontro e con le quali condivido percorsi personali e professionali. A volte mi sorprendo, altre rimango delusa; spesso provo empatia, più raramente preferisco il distacco.

Ciò che invece non so fare è fingere, ai limiti della diplomazia. Non sono capace di mistificare la realtà, non posso accettare l’iniquità. Non riesco a non dire ciò che penso, e spesso ne pago le conseguenze. Sono testarda come un mulo, mi infervoro facilmente e non riesco a serbare rancore. Non ho pazienza. Non so dire di no.

Certamente più di ogni cosa non so millantare le mie capacità. Tante sono le cose che non so fare, ma penso che quelle che so fare si possano leggere nei miei occhi. Di solito, preferisco lasciarle cercare agli altri.

rssinstagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *